Cous cous di cavolfiore con verdure al forno

cous cous di cavolfiore con verdure

Il cous cous di cavolfiore con verdure al forno è un piatto sano, leggero, vegan e gluten free preparato solo ed esclusivamente con verdure.
Protagonista di questo piatto illusorio è il cavolfiore, un ortaggio poco calorico e dalle notevoli proprietà benefiche, che viene tritato con le mandorle e la curcuma e poi infornato con le verdure a dadini. Proprio il cavolo tritato diventa la finta base per un cous cous gluten free, colorato e ricco di gusto e salute!

(altro…)

Tortino di verdure: un piatto semplice servito nel piatto giusto

tortino di verdure

Oggi mi sento ispirata, dalle giornate che iniziano finalmente ad allungarsi e dal sole che inizia a scaldarci di nuovo con il suo tepore. Per questo, oltre ad una gustosa ricetta vi consiglierò anche come presentare la portata al meglio scegliendo un piatto Kasanova.

Ci troviamo in quel periodo dell’anno in cui l’attesa della Primavera inizia ad essere tale da ispirare anche la tavola e le ricette. Così, oggi vi presento la ricetta del tortino di verdure che richiama sia nei colori che negli ingredienti la “stagione dell’amore”.

(altro…)

Pasta fredda con melanzane e pomodorini al forno

pasta fredda melanzane e pomodorini

La pasta fredda con melanzane e pomodorini al forno è un primo piatto vegetariano e light molto facile e veloce da preparare.
Il condimento è a base di melanzane e pomodorini cotti senza frittura con olio, sale e origano al forno e poi viene completato con del formaggio feta. In questo modo le verdure restano succose e leggere, perfette per insaporire la pasta.
Potete preparare questo piatto in anticipo e servirlo a temperatura ambiente, potete anche preparare le verdure il giorno prima e conservarle in frigo per poi aggiungerle alla pasta al momento di servirla.

(altro…)

Rotolini di melanzane con mortadella e pistacchi

rotolini di melanzane mortadella e pistacchi

I rotolini di melanzane con mortadella e pistacchi sono un finger food goloso da preparare in pochi minuti e con pochi ingredienti. Giusto il tempo di grigliare le fettine di melanzane e farcirle con il trito di pistacchi e la mortadella e gli involtini sono pronti!
Ideali per i buffet estivi, questi rotolini sono buonissimi anche freddi e andranno a ruba l’uno dopo l’altro….vi consiglio di prepararne in quantità 😉

(altro…)

Cotolette di melanzane al forno

cotolette di melanzane al forno

Le cotolette di melanzane al forno sono un antipasto o un contorno molto sfizioso e saporito. Si preparano con le melanzane grandi tonde semplicemente infarinando le fette, passandole nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Per una cottura più light è possibile optare per il forno che, se sapientemente utilizzato, vi darà un risultato molto vicino a quello della frittura.

(altro…)

Gnocchi di pomodoro tricolore

gnocchi di pomodoro tricolore

Gli gnocchi di pomodoro tricolore su crema di burrata con emulsione al basilico e chips di bucce di melanzane sono un primo piatto vegetariano davvero semplice, ma gustoso e d’effetto. Con pochi ingredienti – farina, passata di pomodoro, basilico, olio, burrata e melanzane – potete realizzare un piatto particolare e dai colori della bandiera italiana che piacerà sicuramente a tutti!
Gli gnocchi rossi, preparati con la farina e la passata di pomodoro nell’impasto, vi stupiranno per la loro facile realizzazione, per il sapore e per la consistenza morbidissima!

(altro…)

Melanzane pizza

melanzane pizza

Ancora melanzane! Oggi vi lascio la ricetta delle melanzane-pizza per un antipasto o un contorno vegetariano e gluten free buonissimo, facile e veloce da preparare.
Gli ingredienti e la presentazione ricordano molto la pizza…insomma sono un modo furbo per far mangiare le verdure anche ai bambini 😉

(altro…)

Pasta alla norma fashion di gusto per Enrica

pasta alla norma fashion

La pasta alla norma è un primo piatto tipico della cucina siciliana, a base di pasta, sugo di pomodoro, melanzane, basilico e ricotta infornata.
In occasione del contest organizzato dalla superfashion Enrica del blog Chiarapassion Fashion di Gusto in collaborazione con La Fiammante, un’azienda campana di conserve alimentari, ho creato una versione fashion di un piatto tipico della tradizione gastronomica italiana a base di sugo di pomodoro.
Ed ecco che una ricetta classica è diventata fashion di gusto sottoforma di nidi di spaghetti avvolti nelle melanzane!

(altro…)

Involtini di melanzane in versione “light”…per un rientro gustosissimo!

Buongiorno! Dopo un’assenza di più di un mese ritorno a tenervi compagnia con tante nuove ricette!
Per iniziare vi propongo un piatto gustoso, vegetariano e profumatissimo che potete servire come contorno, come antipasto o anche come finger food in singole coppettine.
La ricetta è una versione “light” degli involtini di melanzane, in questo caso infatti le melanzane non sono fritte, ma semplicemente grigliate.

Ingredienti x circa 20 involtini
3 melanzane lunghe
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di provola
150 g di prosciutto cotto
una decina di foglie di basilico
olio evo, sale e pepe q.b.
salsa di pomodoro per completare (circa 250 cl di passata di pomodoro, olio evo, sale, pepe, basilico e mezza cipollina)


Preparazione
Affettate le melanzane nel senso della lunghezza e grigliatele sulla piastra ben calda.Salatele leggermente e fate raffreddare.

Intanto preparate il sugo facendo soffriggere la cipolla tritata finemente in olio evo ed aggiungendo la passata di pomodoro, regolate di sale e pepe, aggiungete qualche foglia di basilico, abbassate la fiamma e lasciate cuocere il sugo semicoperto per 10/15 minuti circa.

Aggiungete un po’ di sugo sul fondo della teglia che utilizzerete per infornare successivamente gli involtini.

Preparate gli involtini: posizionate le melanzane su un tagliere, ungete leggermente la parte superiore con olio evo aiutandovi con le dita; farcitele con parmigiano, pepe, basilico spezzettato, provola e prosciutto cotto a pezzetti. Arrotolatele e posizionatele man mano nella teglia.

Infine cospargete le melanzane con altro sugo fino a ricoprirle tutte, spolverizzate con parmigiano e altro basilico e infornate a 180° per 20 minuti circa, finchè la superficie non apparirà leggermente croccante.

Gustatele calde e filanti….anche a temperatura ambiente sono ottime!

Tips & Tricks

per evitare che la provola rilasci acqua in cottura, conservatela in frigo per un giorno intero
per una versione più golosa potete friggere le melanzane invece di grigliarle

Il tempo della parmigiana di melanzane

E va bene fa caldo, siamo tutti stufi di accendere forno e fornelli…ma come si fa a rinunciare alla mitica parmigiana di melanzane proprio adesso che cominciano a spuntare quelle più buone???
La settimana scorsa Enrica ha pubblicato la ricetta della mamma della versione super golosa indorata e fritta e mi ha fatto venire voglia di friggere melanzane e accendere il forno…pensate un po’!
Vi lascio la ricetta della versione classica napoletana e vi aspetto venerdì. Passate da me ho una sorpresa per tutti i patiti di Oreo :p!

Ingredienti

1 kg e mezzo di melanzane lunghe violette
3 pugni di sale grosso
olio per friggere q.b.
mezzo lt di passata di pomodoro
50 g di parmigiano grattugiato
250gr. di fiordilatte tenuto in frigo 12 ore e tagliato a cubetti
un ciuffo di basilico
1 spicchio d’aglio
olio extra vergine d’oliva q.b.
sale e pepe q.b.


Preparazione
Lavate, asciugate le melanzane e tagliatele in senso longitudinale a fette spesse circa mezzo cm.  Ponetele sotto sale per circa un’oretta in un colapasta, cospargendo con il sale grosso ogni strato.


Una volta che le melanzane avranno ceduto il liquido di vegetazione, sciacquatele, strizzatele e ponetele ad asciugare distese su di un canovaccio.

Friggetele poche alla volta in abbondante olio per friggere fino a dorarle bene. Mettetele man mano ad asciugare su carta assorbente.

Intante preparate il sugo: fate soffriggere uno spicchio d’aglio in un po’ di olio extra vergine d’oliva e aggiungete la passata di pomodoro. Aggiungete il sale, il pepe e il basilico e lasciate cuocere per 20 minuti circa.

A questo punto riscaldate il forno a 180° e iniziate a comporre la parmigiana: versate nella pirofila un po’ di salsa sul fondo, formate il primo strato di melanzane e procedete con il fiordilatte a cubetti, il parmigiano grattugiato, qualche fogliolina di basilico e un po’ di salsa di pomodoro. Continuate in questo modo fino ad esaurire le melanzane (per il mio ruoto ci sono voluti 3 strati di imbottitura). 
Completate con uno strato di melanzane e qualche cucchiaio di sugo.
Infornate per 45 minuti circa e comunque finchè la superficie non sarà ben croccante.
Lasciate riposare qualche minuto prima di servirla.

Tips & Tricks

per questa preparazione consiglio il fiordilatte, ma potete usare anche la provola o la mozzarella di bufala ricordando di farla asciugare sempre in frigo 12 ore prima di utilizzarla;
consiglio di cuocere la parmigiana e farla raffreddare completamente per poi riscaldarla in forno caldissimo prima di servirla. In questo modo resterà più compatta.

CONSIGLIA Biscotti al Matcha