Pesto di radicchio, noci e robiola

Il pesto di radicchio, noci e robiola è un condimento per la pasta vegetariano facile e veloce da preparare, cremoso e golosissimo.
Si prepara molto semplicemente senza cottura frullando il radicchio crudo con le noci, l’olio, il parmigiano e la robiola. L’amaro del radicchio viene stemperato dalle noci e dai formaggi ed inoltre tenendolo a bagno in acqua fredda prima di preparare il pesto!
Il radicchio, mangiato crudo, offre tutte le sue proprietà benefiche al 100%! Il pesto di radicchio è stato davvero una bella scoperta, un salva cena perfetto, ideale per chi ha poco tempo in cucina ma non vuole rinunciare a un piatto sano e buono

Senza robiola, potete usarlo anche come condimento per le bruschette, in queste girelle salate allo yogurt e volendo anche per condire delle lasagne aggiungendo la besciamella e un po’ di provola al ripieno! Insomma non vi resta che provarlo 😉

Baci e buon weekend,
Giorgia

Pasta_al_pesto_di_radicchio_noci_robiola

Print Recipe
Pesto di radicchio, noci e robiola
Il pesto di radicchio, noci e robiola è un condimento per la pasta vegetariano facile e veloce da preparare, senza cottura, cremoso e golosissimo.
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 10-15 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 1/2 radicchio
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 10 gherigli noci
  • 2 cucchiai parmigiano
  • qb sale fino
  • qb pepe nero
  • 80-100 g robiola
  • 350 g pasta corta (caserecce, farfalle, sedanini...)
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 10-15 minuti
Tempo Passivo 30 minuti
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 1/2 radicchio
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • 10 gherigli noci
  • 2 cucchiai parmigiano
  • qb sale fino
  • qb pepe nero
  • 80-100 g robiola
  • 350 g pasta corta (caserecce, farfalle, sedanini...)
Istruzioni
  1. Per prima cosa pulite il radicchio e mettete le foglie a bagno in acqua freddissima per mezz'ora circa (quest'operazione non è indispensabile se avete fretta, ma toglierà un po' di amaro al radicchio che sarà frullato crudo).
  2. Sgocciolate ed asciugate bene il radicchio, frullatelo nel mixer con l'olio, il sale, il pepe, il parmigiano e le noci fino ad ottenere una salsa omogenea con piccoli pezzetti. Infine aggiungete anche la robiola e frullate ancora.
  3. Lessate la pasta al dente e conditela con il pesto preparato e se necessario un po' di acqua di cottura. Servite con un filo di olio a crudo una spolverata di pepe e pezzetti di noci.

Comments

    • Leave a Reply

      Giorgia Riccardi
      13 novembre 2017

      Grazie mille franca anche a me piacciono tanti…sul blog ne trovi anche uno con cavolo nero sempre invernale 🙂

  1. Leave a Reply

    tizi
    15 novembre 2017

    questo pesto ha un bellissimo colore e deve essere davvero gustoso. tra l’altro mangiare il radicchio crudo aiuta a preservarne tutte le proprietà benefiche e io non lo faccio quasi mai, perchè l’amaro mi disturba. ora che mi hai insegnato il trucchetto dell’immersione in acqua ho trovato il modo per risolvere il problema 🙂 grazie per la dritta e per questa bella ricetta! buona giornata 🙂

    • Leave a Reply

      Giorgia Riccardi
      15 novembre 2017

      ciao tizi! Grazie mille..sono contenta che la ricetta ti sia piaciuta. Io penso lo rifarò spesso…è proprio come dici tu, mangiandolo crudo ne vengono esaltate tutte le proprietà benefiche 😉

      baci
      giorgia

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Risotto al salto