Parmigiana di zucchine bianca (tutto a crudo)

parmigiana di zucchine bianca tutto a crudo

La parmigiana di zucchine bianca è un contorno estivo saporito, facile e veloce da preparare. Un’ottima alternativa alla classica parmigiana di melanzane o di zucchine che prevedono sempre o la frittura o la grigliatura delle verdure, prima di comporre la parmigiana e di infornarla per terminare la cottura. Questa ricetta furbissima è molto semplice e leggera e soprattutto molto pratica! Le zucchine infatti, affettate sottilissime, si cuociono direttamente in forno con il resto del condimento…tutto a crudo.
Il trucchetto sta nell’utilizzo di una saporita mollica rafferma di pane tra gli strati, che va ad asciugare il liquido di vegetazione rilasciato dalle zucchine e rende la parmigiana ben compatta e gustosa.

Ho scoperto questa ricetta l’anno scorso da Enrica e mi ero sempre ripromessa di provarla…poichè non amo molto le zucchine con il pomodoro ho voluto sperimentare la versione bianca con un bel mix di formaggi e basilico ad insaporire bene il tutto.
Per una versione non vegetariana, potete aggiungere del prosciutto cotto o crudo o speck tra gli strati. Per la versione originale rossa invece andate su Chiarapassion.

Provate anche voi questa parmigiana di zucchine tutto a crudo…vi stupirà piacevolmente!

buona settimana
Giorgia

Print Recipe
Parmigiana di zucchine bianca (tutto a crudo)
Un contorno estivo saporito, facile e veloce da preparare. Leggera e senza frittura: le zucchine vengono infornate a crudo con il resto del condimento.
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30-35 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
  • 1 kg zucchine preferibilmente le romane
  • qb grana padano grattugiato (o parmigiano)
  • qb olio extravergine d'oliva
  • 200 g pane raffermo la mollica
  • 150 g scamorza affumicata
  • 70 g caciocavallo grattugiato
  • qb sale fino
  • qb pepe nero
  • 5-6 foglie basilico
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 30-35 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
  • 1 kg zucchine preferibilmente le romane
  • qb grana padano grattugiato (o parmigiano)
  • qb olio extravergine d'oliva
  • 200 g pane raffermo la mollica
  • 150 g scamorza affumicata
  • 70 g caciocavallo grattugiato
  • qb sale fino
  • qb pepe nero
  • 5-6 foglie basilico
Istruzioni
  1. Lavate le zucchine, asciugatele bene, togliete le parti terminali ed affettatele nel senso della lunghezza a 2 mm.
  2. Nel mixer tritate la mollica di pane rafferma con un giro d'olio, sale, pepe e 2 cucchiai di grana padano.
  3. In una pirofila rettangolare create un primo strato con la mollica condita e poi disponete le zucchine sopra. Aggiungete i formaggi grattugiati, la scamorza a fettine sottili e il basilico spezzettato. Terminate con un filo d'olio e passate al secondo strato componendolo allo stesso modo. Procedete così fino ad esaurire gli ingredienti.
  4. Sull'ultimo strato di zucchine aggiungete abbondante formaggio grattugiato e mollica di pane condita. Aggiungete l'olio ed infornate a 180° in modalità ventilata per 30-35 minuti.
  5. Sfornate e lasciate intiepidire prima di tagliare la parmigiana. Prima di servirla aggiungete anche un po' di basilico fresco spezzettato.
Recipe Notes

La parmigiana di zucchine si conserva in frigorifero ben chiusa per 2-3 giorni.
E' ottima leggermente riscaldata con i formaggi filanti.
Vi consiglio di formare una parmigiana alta di più strati perchè in cottura tenderà a ridursi e a diventare sottile.

parmigiana di zucchine bianca tutto a crudo

Comments

  1. Leave a Reply

    Enrica
    30 maggio 2017

    Straordinariamente golosa e bella e sono troppo felice di vederla sulla tua tavola!

  2. Leave a Reply

    francesca
    14 giugno 2017

    ho trovato per caso il tuo blog…ho giusto delle zucchine e della mozzarella a casa..stasera provo la ricetta.

    • Leave a Reply

      Giorgia Riccardi
      15 giugno 2017

      benissimo francesca! Ti consiglio di tagliare la mozzarella e farla asciugare in frigorifero…per questa ricetta non è molto indicata perchè in cottura rilascia molto liquido ma se la fai asciugare bene dovrebbe andare e poi formaggi a volontà per insaporire! fammi sapere poi 🙂

  3. Leave a Reply

    Chiara
    20 giugno 2017

    Provata…pazzesca! Grazie per questa ricetta!

    • Leave a Reply

      Giorgia Riccardi
      21 giugno 2017

      grande chiara! contenta che ti sia piaciuta! Se sei su instagram o su fb mandami una foto la prossima volta che la condivido volentieri 🙂

  4. Leave a Reply

    Chiara
    5 agosto 2017

    Buonissima graZie per questa ricetta!
    Ho fatto una variante perché non avevo in casa tutti gli ingredienti: come formaggio ho messo edamer tagliato a julienne, ho aggiunto acciughe tritate e non avendo mollica ho usato pangrattato. Rimanendo molto asciutto l’ho ammorbidito con un po di latte per non usare troppo olio. Ciao a presto!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Risotto al salto