Biscotti con frolla bicolore vaniglia e cacao

biscotti bicolore vaniglia e cacao

I biscotti bicolore con frolla alla vaniglia e cacao sono dei dolcetti semplici e golosi, ideali per una colazione o una merenda sana e golosa. Preparare questi biscotti è davvero facile e divertente e non richiede nessun tipo di stampo o taglia biscotti, ma l’effetto è comunque carinissimo grazie all’intreccio delle due frolle, una alla vaniglia e una al cacao, che formano delle sfiziose girelle bigusto.
La ricetta della frolla perfetta e friabile è di Simona che aveva realizzato dei cuori bellissimi per san Valentino.

Provate i biscotti bicolore per addolcire la colazione del weekend, sono certa che spariranno in un attimo e i vostri bambini li adoreranno!

Buon inizio settimana a tutti!
Giorgia

biscotti bicolore vaniglia e cacao

Print Recipe
Biscotti bicolore con frolla alla vaniglia e al cacao
Biscotti bicolore a forma di girelle con frolla alla vaniglia e al cacao, semplici e veloci da preparare. Perfetti per una colazione o una merenda sana e golosa
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
10 persone
Ingredienti
  • 165 g burro morbido
  • 130 g zucchero
  • 1 uovo medio
  • 2 tuorli d'uovo piccoli
  • 1/2 bacca di vaniglia o 1 fialetta di estratto di vaniglia
  • 175 g farina 00 per l'impasto chiaro
  • 145 g farina 00 per l'impasto scuro
  • 15 g cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico sale fino
  • 1 cucchiaio zucchero a velo
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Tempo Passivo 4 ore
Porzioni
10 persone
Ingredienti
  • 165 g burro morbido
  • 130 g zucchero
  • 1 uovo medio
  • 2 tuorli d'uovo piccoli
  • 1/2 bacca di vaniglia o 1 fialetta di estratto di vaniglia
  • 175 g farina 00 per l'impasto chiaro
  • 145 g farina 00 per l'impasto scuro
  • 15 g cacao amaro in polvere
  • 1 pizzico sale fino
  • 1 cucchiaio zucchero a velo
Istruzioni
  1. Montate il burro con lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungete poi l'uovo, fatelo incorporare e procedete con i tuorli sempre uno alla volta aspettando che siano perfettamente incorporati.
  2. Dividete questo impasto a metà, lasciandone appunto metà nella ciotola della planetaria e aggiungendovi i 175 g di farina. Una volta amalgamato il tutto formate una palla e ponete a raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore coperta con carta pellicola.
  3. Prendete l'altra metà e rimettetela nella ciotola della planetaria, aggiungete gli altri 145 g di farina setacciata con il cacao, lo zucchero a velo e il sale. Formate un'altro panetto, avvolgetelo nella pellicola e mettete anche questo in frigo per almeno 2 ore.
  4. Con l'aiuto di un matterello, stendete gli impasti su un piano leggermente infarinato ad un'altezza di 4-5mm formando dei rettangoli.
  5. Ponete una sfoglia sull'altra, aspettate che si surriscaldino un po' e fate una leggera pressione con il matterello per farle aderire bene e poi arrotolatele strette formando un cilindro. Avvolgetelo nella pellicola ben stretto e mettete ancora in frigorifero per altre due ore, finchè non sarà freddo e facile da tagliare.
  6. Tagliate il cilindro a fette con un coltello liscio, mettendo le girelle man mano su una teglia foderata con carta da forno.
  7. Infornate subito, senza far surriscaldare le girelle, in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa. Sfornate, fate raffreddare e servite.
Recipe Notes

Per diminuire i tempi di attesa, potete mettere i vostri impasti in freezer anzicchè in frigorifero. In questo caso basteranno 30 minuti.
Per far aderire bene gli impasti, una volta sovrapposti, fate surriscaldare un po' la frolla qualche minuto e fate una leggera passata con il matterello. Poi arrotolate ben stretto nella pellicola e mettete in frigorifero.

biscotti bicolore vaniglia e cacao

biscotti bicolore vaniglia e cacao

Comments

  1. Leave a Reply

    ricettevegolose
    19 maggio 2017

    Da piccola erano i biscotti che amavo fare più in assoluto, divertenti e bellissimi da vedere! I tuoi sono poi di una perfezione che incanta *_* Bravissima un abbraccio :*

  2. Leave a Reply

    Chiara
    30 maggio 2017

    Che belli che sono…ho provato a farli ma purtroppo il risultato estetico non è stato lo stesso 🙁 i due impasti non hanno aderito bene e si scollavano, forse non era freddo abbastanza?! Diciamo che sono usciti brutti ma buoni…ritenterò!!!!

    • Leave a Reply

      Giorgia Riccardi
      31 maggio 2017

      Chiara non devi utilizzare troppa farina quando li stendi e poi devi fare aderire bene gli impasti quando li sovrapponi, facendo anche una leggera passata con il matterello e facendo surriscaldare anzi un attimo gli impasti in modo che aderiscano meglio. Poi quando arrotoli, stringi stretto. La frolla deve essere ben fredda quando devi stendere i due gusti, prima di sovrapporli e poi soprattutto quando tagli i biscotti in modo che la forma resti ben intatta. Anche a me (e si vede nelle foto) i due impasti non si sono incollati perfettamente e mangiandoli tendevano a staccarsi in alcuni punti, ritenterò anch’io con questi trucchetti per un risultato migliore. Fammi sapere….un bacio

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Tartellette di cous cous con crema e frutta