Biscotti morbidi alle mandorle con cioccolato fondente

Con questa ricetta avrei voluto partecipare al Food Revolution Day #FRD2014 con il gruppo del 100% Gluten Free (Fri)Day #GFFD….venerdì scorso e al contest “Per un pugno di mandorle” di Stefania che si è concluso sabato, ma mi sa che sono decisamente fuori tempo :(((
Questi biscotti morbidi alle mandorle con cioccolato fondente li ho preparati sabato, ma non sono riuscita a pubblicare il post prima di oggi.
La ricetta è quella dei Ricciarelli – i dolcetti tipici senesi – arricchita con il cioccolato. L’ho trovata sulla prima edizione italiana del magazine del mitico Jamie Oliver che la consigliava per riciclare la cioccolata delle uova di pasqua.
Il procedimento è semplice e veloce, i biscotti sono gluten free e super buoni per accompagnare un caffè e si conservano benissimo in una scatola chiusa.
Insomma ricetta approvata e da provare!

 

Ingredienti
150 g di mandorle pelate
200 g di zucchero a velo + 250 per decorare
2 albumi
2 cucchiai di cacao in polvere
semi di una bacca di vaniglia
1 cucchiaino di estratto di mandorla
100 g di cioccolato fondente, sciolto e lasciato raffreddare

Preparazione

la sera prima
Preriscaldate il forno a 100°, disponete le mandorle su una teglia e tostatele in forno per 5 minuti.
Lasciate raffreddare e tritatele finemente con 2 cucchiai di zucchero a velo, facendo attenzione a non tritarle troppo a lungo, altrimenti l’olio contenuto nelle mandorle potrebbe renderle appiccicose.

In una ciotola setacciate lo zucchero rimanente con il cacao , aggiungete le mandorle tritate e tenete da parte.

Montate gli albumi a neve, aggiungete i semi della bacca di vaniglia e l’estratto di mandorle e versate lentamente il tutto sul mix di mandorle, cacao e zucchero. Aggiungete anche il cioccolato fuso raffreddato e mescolate delicatamente avendo cura di non smontare gli albumi.

Coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo tutta la notte.

il giorno dopo
Preriscaldate il forno a 160° e ricoprite due teglie con carta da forno. Togliete l’impasto dal frigo e lasciatelo intiepidire 10 minuti.

Mettete un po’ di zucchero a velo sul piano di lavoro e arrotolate l’impasto fino a fargli prendere la forma di un salsicciotto. Tagliate l’impasto in 25 pezzi e date a ciascuno la forma di una pallina del diametro di circa 4 cm.

Passate ogni pallina nello zucchero a velo fino a ricoprirla interamente e disponetele sulle teglie ben distanziate tra di loro. Infine schiacciatele leggermente fino a renderle spesse circa 1 cm.

Infornate per 18-20 minuti fino a quando la superficie non si sarà crepata. Sfornate e lasciate raffreddare.

Tips & Tricks

i biscotti in cottura si gonfiano per cui se non li disporrete ben distanziati finiranno per unirsi (come è successo a me) perdendo la forma circolare;
non preoccupatevi se appena sfornati risulteranno molli, raffreddandosi si sistemeranno da soli;
conservateli in una scatola di latta ben chiusa.

Comments

  1. Leave a Reply

    Marghe
    19 maggio 2014

    Uhhhh i ricciarelli li adoro ma al cioccolato non li ho mai assaggiati!!
    Mi è venuta una voglia irrefrenabile di un dolcetto adesso… dici che la placo con uno yogurt? 😉
    Un bacione e complimenti per questi biscottini super invitanti

  2. Leave a Reply

    Paola
    19 maggio 2014

    Questi li avevo visti anche io e segnati, che da me le uova ancora resistono 🙂

  3. Leave a Reply

    Mimma e Marta
    19 maggio 2014

    Anche se non sei riuscita a partecipare a nessun contest, questi hanno vinto il primo posto nel nostro cuore…che buoni!!

  4. Leave a Reply

    Chiarapassion
    19 maggio 2014

    Li avevo visti sulla rivista ma ora visti da te mi danno la voglia di provarli perché dalla foto si capisce che devono essere super buoni e fondenti!
    Baci tesoro

  5. Leave a Reply

    Miu Mia
    19 maggio 2014

    Adoro i ricciarelli al cioccolato… li ho mangiati a Siena solo due mesi fa. Se tu ora mi sveli anche la ricetta, mi fai uno dei regali più belli! <3
    Dì la verità, sono per me, perchè son stata malata! Vero? u_u

  6. Leave a Reply

    m4ry
    19 maggio 2014

    Semplicemente perfetti e cioccolatosi, proprio come piacciono a me 🙂 Felice serata 🙂

  7. Leave a Reply

    Mary
    19 maggio 2014

    Devono essere golosissimi, cioccolatissimi e deliziosi!! Buona serata, Mary

  8. Leave a Reply

    Araba Felice
    20 maggio 2014

    Santissimo cielo, già i ricciarelli sono buoni, mettiamoci pure il cioccolato….

  9. Leave a Reply

    Angela Dolcinboutique
    20 maggio 2014

    Sembrano davvero golosissimi Giorgia, mandrole e cioccolato è la combinazione anche della caprese che io adoro :).Non sono riuscita a trovare il primo numero della rivista ma domani dovrebbe uscire il seondo…..speriamo di prenderlo questo Jamie che sono troppo curiosa! Bacioni , Angela

  10. Leave a Reply

    valentina-latte dolce fritto
    20 maggio 2014

    Potevo forse perdermi un dolce io? 😉
    Sono stanchissima, ore e ore in piedi e gli occhi mi si chiudono davanti allo schermo… passami un ricciarello cioccolatoso va, che devono essere una delizia!
    Baci

  11. Leave a Reply

    Monica Gentili
    21 maggio 2014

    e se li consiglia Jamie non possiamo fare a meno di provarli! i tuoi sono davvero usciti benissimo
    A presto, Monica

  12. Leave a Reply

    Gemma
    29 maggio 2014

    Sembrano veramente buonissimi!
    Aspetto che arrivi il super cioccolato Valhorna che ho ordinato e poi li faccio!!!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Bruschetta di melanzane